MENU

HOMEPAGE Azienda Rotoli
Rotoli di Carta Termica Rotoli per Utilizzi Tecnici Specifici Rotoli Gestione Code Rotoli per Stampanti Portatili Rotoli di Carta per Ufficio Rotoli per Lotterie e Scommesse Sportive Rotoli per Parchimetri Linerless
Grande formato
Plotter
Carta blue back Carta naturale Carta fotografica e satinata Carta opaca e trattata
Biglietti in
piega e VLT
VLT Moduli in piega per biglietteria Moduli in piega per biglietti da viaggio Frontalini per supermercati TITO
Richiedi
preventivo
Blog Contatti Approfondimenti
Carta termica Rotoli termici omologati Rotoli termici 80x80 Carta termica per ricevute Qmatic Carta termica ecosostenibile Rotoli termici: scopri la gamma Errebi per utilizzi specifici Rotoli carta termica: l’importanza di un prodotto certificato Rotoli termici 80x80 certificati Sicur Rotoli cassa: personalizzali con la tua pubblicità
blog errebi

Le nuove regolamentazioni europee confermano la qualità Errebi

Scritto il in Omologhe e certificazioni

Errebi phenol free

Il 12 dicembre 2016 la Commissione Europea ha emanato un nuovo regolamento in materia di carta termica, in cui viene messo al bando l’uso del bisfenolo A in tutta l’Unione. Si tratta di un passo ulteriore verso la tutela della salute del consumatore, che Errebi ha già adottato autonomamente da tempo proponendo una gamma di prodotti già completamente privi di questa sostanza.

Il nuovo regolamento europeo entrerà in vigore a partire dal 2 gennaio 2020, imponendo il divieto di utilizzare il BPA (bisfenolo A) nella produzione di carta termica in Europa. Il periodo transitorio durerà 36 mesi, durante i quali tutte le industrie che fanno uso di questa sostanza dovranno lanciare prodotti alternativi che ne siano privi.

Errebi saluta il nuovo regolamento con entusiasmo : non solo le direttive europee muovono i passi nella stessa direzione in cui l’azienda si impegna da anni, ovvero la sicurezza e la tutela della salute del consumatore, ma le recenti regolamentazioni trovano Errebi già pronta, con gli articoli top di gamma già da tempo prodotti senza fenolo , ovvero completamente phenol-free. Una scelta che l’azienda ha adottato autonomamente molto prima che la UE si esprimesse in proposito, come parte della politica Errebi di attenzione alle problematiche legate alla salute e all’ambiente.

Il bisfenolo A (BPA) è una sostanza chimica spesso utilizzata in associazione ad altre sostanze, nella produzione di plastiche e resine per vari usi industriali. Quando presente nella carta termica, può essere assorbito dall’organismo umano attraverso la pelle, soprattutto se questa è ricoperta di saponi, disinfettanti o creme solari. È per questo motivo che Errebi ha da tempo studiato e applicato processi produttivi che non coinvolgano i composti chimici del fenolo nella carta termica dei propri scontrini.

Ma Errebi non si ferma qui : gli investimenti continuano, per studiare e implementare sempre nuove soluzioni per la tutela della salute del consumatore. Continua a seguirci per restare sempre aggiornato su tutte le innovazioni firmate Errebi!

photogallery

lascia un commento